mouse up

Domenica, 21 Maggio 2017 11:30 Scritto da Fröcsi

Caccia primaverile al capriolo maschio in Ungheria

Vota questo articolo
(1 Vota)

Nel bosco tutto è verde e profumato, gli alberi sono coperti di splendidi fiori, splende il sole, soffia un venticello leggero, gli uccellini cantano…non ci sono dubbi è arrivata la primavera!!!- e fino ad ora ho parlato solo della natura, non ho ancora raccontato la cosa più importante. Perchè quando arriva la primavera comincia la caccia al capriolo, e quando inizia la caccia al capriolo si va nei campi con il mio Padroncino. La stagione della caccia al capriolo continua, comunque io ti ho preparato qualcosina per farti venir voglia di parteciparvi.

Quindi.. non voglio abbaiare a lungo, piuttosto ti illustro con qualche foto come passiamo questa fantastica primavera. È da metà aprile che non c’è un attimo di tregua: arrivano i gruppi e noi cacciamo ininterrottamente. I nostri ospiti sono molto soddisfatti, non fanno altro che complimentarsi col Padroncino, dicendogli che i posti dove li porta sono il massimo, ma noi comunque andiamo sempre in luoghi perfetti, quindi se vieni con noi, non rimarrai deluso di certo.  

La qualità dei trofei della popolazione di caprioli dell’Ungheria  gode già di fama mondiale, ma quest’anno, poi…è qualcosa di fantastico. (Già all’inizio dell’anno i cacciatori esperti  lo dicevano, che questo sarebbe stato un buon anno, perchè quest’inverno è stato favorevole per la crescita delle corna, ma gli organizzatori non potevano dirlo neanche per sogno agli ospiti che si interessavano, perchè il mio Padroncino odia questi grandi discorsi, non gli piace promettere a vuoto.)

Le prove migliori sono alcune foto tra le tante sulle prede abbattute…

tb oz vadaszat 2017 tavasz 001

tb oz vadaszat 2017 tavasz 002

tb oz vadaszat 2017 tavasz 003

tb oz vadaszat 2017 tavasz 004

Altre foto

 
 
 
 

In Ungheria i caprioli si trovano in gran quantità in tutti i territori di caccia. Dal punto di vista della qualità e della densità del numero di esemplari la popolazione migliore vive nelle zone pianeggianti della Grande  Pianura, ad Est del fiume Tibisco. Se posso darti un consiglio, mettiti in contatto con il mio Padroncino e lui ti porterà nei territori di caccia che soddisfano le tue esigenze, puoi starne certo.

Non ti sei ancora perso niente… non  lasciar perdere, non dire „andrὸ l’anno prossimo”, prendi il telefono, o mettiti in contatto con noi cliccando qui, per venire a cacciare in Ungheria, e preparati ad una grande esperienza. Ho un’idea anche per i più pigri… dalla fine di luglio alla metà di agosto il periodo degli amori offre un’esperienza venatoria dalla ricchezza unica. A fino ad allora hai tutto il tempo per sistemare i tuoi affari, chiedere le ferie…ho ragione, vero? Perὸ mettiti in contatto adesso con il mio Padroncino in modo che ti possa preparre la caccia!

 

Letto 630 volte
sp-module-title
sp-module-title

Debutto

József Balogh

sp-module-title
fagiani
Josef Balogh
acquatici
muflone
cervo

logo

H-2053 Herceghalom
Gesztenyés út 11.
Tel.: +36 23 319 041
Fax: +36 23 319 440 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
www.naturhun.eu
Numero di registrazione: U-000498
Partite IVA comunitarie: 13221388
Dichiarazione di tutela dati

 

Dove si comincia la caccia...

© 2000 - 2019 Naturhun | Copyright

 

Questo sito utilizza cookie. Per maggior informazioni vai alla sezione Privacy.
Sezione Privacy Accetto