mouse up

Mercoledì, 22 Marzo 2017 11:17 Scritto da Fröcsi

Ho trovato un trofeo di cervo

Vota questo articolo
(0 Voti)

La primavera si avvicina inesorabilmente… in questo periodo anch’io mi sento rinascere, come la natura. Inspiro quest’aria fantastica, mi godo i primi raggi di sole caldi, ed i profumi, che voi umani so che non potete sentire, ma che si rincorrono, qui intorno a me… non so dove mettere il naso.

Di solito gli addii sono tristi, ma quando devo dire addio all’inverno mi sento tutt’altro che dispiaciuto. In questo periodo sento qualcosa che mi ribolle dentro, e non vedo l’ora di partire con il mio  Padroncino per una gita nel bosco. In questi casi anche il rumore del fuoristrada diventa musica per le mie orecchie.

È successo così anche due settimane fa, quando siamo andati a fare una piacevole passeggiata domenicale con il mio padrone. Quando siamo partiti non avevamo ancora idea del tesoro che avremmo trovato di lì a poco fra le colline di Tolna, dove fra l’altro il mio Padroncino ha passato la sua infanzia. Nel Buco del Diavolo (Pokol Gödör in ungherese), ho trovato un bottino celestiale. Il trofeo pesava 3,8 chili, era pesantissimo, pieno di ramificazioni, ma io l’ho preso in bocca, e lo ho subito portato dal mio Padroncino, perchè sono ancora  forte ed in buona salute, io.

Per quale motivo perdono le loro stupende corone i cervi maschi? Non ne ho la più pallida idea. Comunque-sia detto tra noi- secondo me sono molto più belli e maestosi, quando le indossano…fa lo stesso….sono affari loro…. a me e dal mio Padroncino procurano sempre un grande piacere. Forse ce le lasciano per farci una sorpresa? Tanto ogni autunno ne fanno crescere delle nuove, e  sfilano con il loro incedere maestoso, nel loro splendore stupefacente, accompagnati dal loro harem, fanno sentire il loro fortissimo bramito… una volta devi vederli anche tu! 

 

 

Allora, ti piaccio?

Ah, ed ecco qui il nostro bottino….

 

foto2 agancsos

 

A proposito, stavo quasi per dimenticarmene… hai già prenotato una data per il periodo di caccia al maschio di cervo di quest’autunno? Perchè lo sai che bisogna farlo in tempo, per poter scegliere fra le migliori possibilità. Se avvisi per tempo il mio Padroncino, lui farà di tutto , per trovarti il territorio di caccia che soddisfi al massimo le tue esigenze, in modo da procurarti un’esperienza indimenticabile. 

Letto 577 volte
sp-module-title
sp-module-title

Debutto

József Balogh

sp-module-title
fagiani
Josef Balogh
acquatici
muflone
cervo

logo

H-2053 Herceghalom
Gesztenyés út 11.
Tel.: +36 23 319 041
Fax: +36 23 319 440 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
www.naturhun.eu
Numero di registrazione: U-000498
Partite IVA comunitarie: 13221388
Dichiarazione di tutela dati

 

Dove si comincia la caccia...

© 2000 - 2019 Naturhun | Copyright

 

Questo sito utilizza cookie. Per maggior informazioni vai alla sezione Privacy.
Sezione Privacy Accetto