Caccia ai acquatici

L’Ungheria grazie alle sue caratteristiche particolarmente faveroveli, puὸ essere considerata come il paradiso degli amanti della caccia alla selvaggina acquatica.

mouse up

Caccia al germano reale in Ungheria (Anas platyrhynchos)

Anatre selvatiche

L’Ungheria grazie alle sue caratteristiche particolarmente faveroveli, puὸ essere considerata come il paradiso degli amanti della caccia alla selvaggina acquatica. Fra le anatre si puὸ cacciare il germano reale.

A partire da settembre il tiro a volo puὸ essere completato dalla caccia alle anatre sull’acqua, o con la caccia al germano nero durante il giorno. Entrambe le tecniche di caccia attirano molti ospiti stranieri in Ungheria, fra cui molti arrivano con il loro cane, così sia i cacciatori che i loro fedeli compagni a quattro zampe si divertono un mondo nelle cacce organizzate sulle rive dei laghi o dei fiumi. 

Anche la caccia alle anatre allevate è molto amata dai nostri ospiti, perchè risolve completamente i problemi dovuti alla migrazione delle popolazioni di anatre selvatiche. In questo tipo di caccia all’anatra non c’è un limite giornaliero per le prede cacciate.
La caccia alle anatre di fine estate ed inizio autunno è perfettamente combinabile con la caccia alle tortore, più tardi con la caccia al fagiano ed altra selveggina minore.

Caccia all’oca in Ungheria (Anserinae)

Il alcune zone del Paese vi è la possibilità di cacciare l’oca selvatica. Fra le acque ricche di oche vi sono i fiumi: il Danubio, il Tibisco, la Drava, ed i maggiori laghi da pesca p.e. Hortobágy, Biharugra, Fehértó, Tata, ecc..

Gli stormi di oche che a volte contano migliaia di esemplari passano la notte sull’acqua e la mattina presto si alzano dall’ acqua con un grande fragore per poi andare ad alimentarsi nei campi di granoturco e di seminati.

I cacciatori professionisti che conoscono gli itinerari di migrazione, passano giorni ad osservare i movimenti degli stormi e scavano nei campi „buche di appostamento” per preparare  i requisiti di una caccia all’oca fruttuosa per gli ospiti. Puὸ essere particolarmente efficace la caccia all’oca selvatica nelle giornate di nebbia, quando le oche selvatiche volano a quota molto più bassa del solito. È ben compatibile con qualsiasi altro tipo di caccia alla selvaggina minore, come la caccia alla lepre o al fagiano, o anche con la caccia alla selvaggina grossa.

Se desidera richiedere un’offerta di caccia, compili questo modulo!

Specie di selvaggina:

 

Stagione venatoria

Germano reale (Anas platyrhynchos)15 agosto – 31 gennaio
Folaga (Fulica atra)01 settembre – 31 gennaio
Anatra semiselvaticain tutto l’anno
Oca granaiola (Anser fabalis)01 ottobre – 31 gennaio
Oca lombardella (Anser albifrons)01 ottobre – 31 gennaio
Oca di Canada (Branta canadensis)01 ottobre – 31 gennaio
Oca egiziana (Alopochen aegyptiacus)01 ottobre – 31 gennaio
Oca selvatica (Anser anser)01 ottobre – 31 dicembre
Anatre selvatiche
Vadászati hírlevél feliratkozás
Vadászati hírlevél feliratkozás

Iscrivere sul newsletter!

ALT Akt kin. Fajok Blokk 003
ALT Akt kin. Fajok Blokk 003

Caccia al cinghiale in Ungheria

La caccia al cinghiale in Ungheria è il tipo di caccia più amato dai cacciatori. La sua caccia sia individuale da appostamento che alla cerca è ancora più bella alla luce della luna.

mi interessa

fagiani
Josef Balogh
acquatici
muflone
cervo

logo

H-2053 Herceghalom
Gesztenyés út 11.
Tel.: +36 23 319 041
Fax: +36 23 319 440 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
www.naturhun.eu
Numero di registrazione: U-000498
Partite IVA comunitarie: 13221388
Dichiarazione di tutela dati

 

Dove si comincia la caccia...

© 2000 - 2019 Naturhun | Copyright

 

Questo sito utilizza cookie. Per maggior informazioni vai alla sezione Privacy.
Sezione Privacy Accetto